Trasformate il vostro balcone : selezione di piante resistenti al freddo

Valentina Conti

tempo di lettura : 3 minuti
Ambiente
trasformate-il-vostro-balcone-selezione-di-piante-resistenti-al-freddo
Tempo di lettura: 3 minuti

Durante l’inverno, molte persone temono di non riuscire a mantenere piante verdi sul loro balcone o terrazza a causa delle basse temperature.

Tuttavia, esiste una varietà di piante grasse da esterno che possono sopportare le basse temperature e donare colore e vivacità ai propri spazi esterni. Inoltre, queste succulente sono molto popolari e apprezzate per la loro facilità di manutenzione e cura.

Riceplant (Crassula perforata)

Originaria dell’Africa meridionale, questa pianta è particolarmente indicata per il periodo invernale grazie alla sua capacità di sopportare temperature fino a -6°C.

La Riceplant si caratterizza per avere foglie carnose e piatte disposte in modo simmetrico lungo i fusti eretti. Produce fiori bianchi o rosa durante l’estate ed è ideale anche come decorazione interna, abbellendo gli ambienti con le sue forme attraenti.

Alberi da balcone: grandi protagonisti degli spazi esterni

Un altro modo per valorizzare il proprio balcone durante l’inverno è quello di inserire alberi alti e resistenti al freddo che creino scenografie naturali e divisorie tra gli spazi esterni. Non solo possono infondere buonumore e felicità ma possono anche purificare l’aria.

Bosso (Buxus sempervirens), questo albero sempreverde può raggiungere un’altezza compresa tra i 2 e i 4 metri ed è perfetto per creare veri e propri muri vegetali. Il Bosso si adatta a diverse forme di potatura e a temperature invernali rigide, offrendo quindi una valida alternativa alle tradizionali barriere architettoniche.

trasformate-il-vostro-balcone-selezione-di-piante-resistenti-al-freddo

L’alloro è un albero molto diffuso e apprezzato sia come pianta ornamentale che per le sue proprietà aromatiche. Può crescere fino a 10 metri di altezza e sopporta bene il freddo, fino a -12°C. Questo albero dona un tocco di eleganza a qualsiasi spazio esterno grazie alla sua chioma sempreverde e alle foglie lucide ed ovali.

leggi anche  Clima: Concentrazioni di CO2 di quest'anno minacciano il limite di 1,5°C di riscaldamento, avverte uno studio

Piante da fiore invernali: colorate e resistenti

Per rendere ancora più suggestivo il proprio balcone durante la stagione fredda, si possono scegliere piante da fiore che fioriscano nel periodo invernale e siano altresì capaci di resistere alle basse temperature.

Erica (Erica carnea), questa pianta tipica delle montagne europee offre piccoli fiori rosa o bianchi che sbocciano dalla fine dell’autunno fino all’inizio della primavera. L’Erica carnea tollera le basse temperature e le gelate, donando colore e calore agli spazi esterni.

Nonostante sia una pianta annuale, la Calendula riesce a resistere alle basse temperature e continua a fiorire anche durante i mesi più freddi. I suoi fiori gialli o arancioni possono ravvivare il balcone anche quando le altre piante perdono le foglie e regalano un tocco di allegria all’ambiente.

calendula

Trasformare il proprio balcone in un’oasi verde durante l’inverno non è impossibile

Trasformare il proprio balcone in un’oasi verde durante l’inverno non è impossibile. Scegliendo piante resistenti al freddo e adattandosi alle loro esigenze di cura e manutenzione, si può godere di uno spazio esterno rigoglioso e colorato anche nei mesi più rigidi dell’anno.

Oltre agli esempi citati, sono moltissime le piante adatte a questo scopo: l’importante è informarsi sulle loro caratteristiche e trovare quelle più adatte al clima della zona in cui si vive.

Condividi questo articolo con i tuoi amici!