Progetto Vincitore Expo 2015

logoTurismo LogoSempioneShopping
logoExpo logoDistretto33
Newsletter

Calendario eventi

Ottobre 2014
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

C2_B_-_Caporaso_-_Clementi_-_UrbaniParabiago - Delle quattro squadre parabiaghesi impegnate nella penultima giornata della regular season, ben tre hanno conseguito brillanti vittorie; eppure tra i dirigenti del sodalizio parabiaghese serpeggia un po’ di amarezza per l’unica sconfitta della giornata, patita dalla nostra squadra A di serie C2 nell’incontro interno contro i brianzoli del Corona Ferrea, che alla fine di una lunghissima e durissima battaglia hanno prevalso per 5-4  spegnendo le fondate speranze dei canguri parabiaghesi di poter conseguire una vittoria decisiva in chiave salvezza.

Come già avvenuto in altre occasioni in questo campionato, i nostri alfieri hanno dato l’impressione di potersi aggiudicare il match, ma alla fine è mancato qualcosa, e non son bastati i due punti a testa conquistati da Roberto Giroda e Andrea Tcheon per sconfiggere i valorosi avversari, i quali da parte loro, pur tagliati fuori dalla lotta per i play off, hanno lottato con fierezza e lealtà, come giusto che fosse, senza regalare nulla.

Ora abbiamo davanti un altro mese di stop prima di presentarci il 12 maggio a Varese, sul campo della già retrocessa formazione locale, con l’imperativo categorico di vincere per guadagnare la salvezza, ma sapendo anche che la vittoria potrebbe non bastare, perché una vittoria del Trezzano contro il Vigevano  ci condannerebbe comunque alla retrocessione in virtù della classifica avulsa.

Veniamo ora alle note liete della giornata: la nostra squadra B di serie C2, già sicura del primo posto e quindi dell’accesso ai play off, ha continuato la striscia vincente andando a vincere con autorità sul campo del già retrocesso Paderno Dugnano: un 5-1 finale che ha ulteriormente confermato il buon stato di salute del nostro team, che si sta avvicinando con le giuste motivazioni all’importante  appuntamento con i play off promozione.

Il solo Pietro Clementi, pur autore di un punto, ha ceduto una partita agli avversari, mentre ancora una volta impeccabili sono state le prestazioni di Paolo Urbani e Alessio Caporaso, autori di due punti a testa.

Nel prossimo turno i nostri ragazzi dovranno affrontare il difficile ostacolo esterno del Morelli Cernusco, squadra coinvolta nella zona salvezza ma dal potenziale tecnico non trascurabile, che costituirà senz’altro un valido banco di prova per gli ancor più probanti impegni di fine stagione.

In serie D1 regionale le nostre due squadre, entrambe già salve, ma ormai senza possibilità di inserirsi nella zona promozione, hanno conseguito due belle vittorie esterne, contro Paderno Dugnano e Lazzate.

Senz’altro più prevedibile quella della squadra B, quarta forza del suo girone, contro il fanalino di coda Paderno Dugnano: un 5-1 netto e meritato, nel quale, oltre alla stella del solito Franco Mingolla (due punti in scioltezza) ha brillato anche quella dell’ottimo Piergiorgio Casero (anch’egli due punti) che ha finora risposto nel migliore dei modi in tutte le occasioni in cui è stato schierato in campionato. Buona però anche la prestazione di Pietro Setaro (una vittoria e una sconfitta) che sta man mano trovando la sua dimensione in questo torneo.

Ora i nostri ragazzi sono attesi, nell’ultimo incontro casalingo di campionato (12 maggio, Palestra Scuola Primaria di Villastanza, ore 16,00) da un incontro molto difficile contro il forte San Giorgio Limito.

Un po’ meno prevista la vittoria conseguita a Lazzate dalla nostra squadra A per 5-3,  in una giornata in cui il nostro numero uno Pattarello è apparso piuttosto nervoso e contratto (una sola vittoria nei tre incontri disputati) ci hanno pensato un regolarissimo Nicolò Croce (due vittorie su tre) e soprattutto un concentrato e determinato Cesare Schiavi (due vittorie su due) a garantire la vittoria ai canguri, che sono così riusciti ad appaiare in classifica i rivali lazzatesi,  il prossimo 12 maggio ospiteremo il già retrocesso Vimercate: una vittoria ci porterebbe al quarto posto finale.

Sempre il 12 maggio prossimo tornerà in campo, per l’ultimo appuntamento stagionale, anche la squadra di serie D2 provinciale, che ospiterà il Paderno Dugnano, che proprio in quest’ultima giornata, sconfiggendo i diretti rivali della Bernareggese, li ha anche raggiunti in vetta alla classifica.

a cura di Tt Parabiago


RUBRICHE
Palio Di Leganano
 
Expo Milano 2015
 
Enogastronomia
 
Rubriche ruotepedali
 
Rubrica Arte
 
Rubrica Interviste

AsseSempione_Corsi

PARTNERS

SEGUICI SU


RegioneLombardia Regione Piemonte

Logo provincia Milano

Provincia di Varese

Expo Logo-Fondazione-Orizzontale resize LionsClub2 logo Distretto dei Laghi