Banner

Ultimo aggiornamento: 23.04.2014
youTubefacebooktwitterrss
English French German Italian Spanish



AMBIENTE/Bareggio vince la sfida tra i comuni per l’efficienza energetica
Venerdì 22 Giugno 2012 07:56

La presentazioneBareggio - L'Amministrazione Comunale di Bareggio ha candidato il progetto della Scuola dell'Infanzia Bruno Munari al bando, giunto alla terza edizione e promosso da Ancitel Energia & Ambiente e Saint Gobain, per il conferimento del Premio "Sostenibilità Ambientale e Sociale per il Comune – Efficienza Energetica e Innovazione in Edilizia".

Ancitel è la società dell'Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI), controllata da Ancitel S.p.A., nata nel 2007 per realizzare progetti e servizi per i Comuni italiani nel settore dell'ambiente.

Saint Gobain è tra i primi 100 gruppi industriali al mondo e leader dell'habitat, concepisce, produce e distribuisce materiali per le costruzioni offrendo soluzioni innovative per i mercati in crescita dell'efficienza energetica e della protezione ambientale.

I progetti ammessi sono stati 34 e tra questi quello presentato dal Comune di Bareggio è stato premiato per essersi particolarmente distinto nelle rispettive categorie previste dal Premio, per interventi di edilizia sostenibile ed energeticamente efficiente.

I pre-requisiti necessari per la partecipazione al bando erano diversi e complessi: dalla diagnosi su edifici pubblici, a interventi di riqualificazione energetica su propri edifici, a nuove edificazioni su interventi energeticamente efficienti, all'approvazione di regolamenti edilizi con norme prescrittive per l'efficienza energetica e l'utilizzo di fonti energeticamente rinnovabili più restrittive rispetto ai requisiti minimi nazionali o regionali, all' aver svolto comunicazione sui temi dell'edilizia sostenibile e dell'efficienza energetica, alla realizzazione di sportelli energia, nonché all'aver previsto incentivi volumetrici a fronte di interventi di miglioramento dell'efficienza energetica in edilizia, all'aver partecipato a progetti nazionali (Agenda 21, Patto dei Sindaci etc.).

Il progetto della Scuola Munari ha ottenuto il Primo Premio per la categoria "Migliore realizzazione per efficienza energetica nell'edilizia Comunale non abitativa – Fascia B (Comuni con popolazione superiore a 10.000 abitanti)".

La Giuria composta da Filippo Bernocchi, delegato ANCI alle politiche ai rifiuti e all'energia, da Gianni Scotti Presidente e Amministratore Delegato di Saint Gobain Italia, da Gianluca Cavalloni Advocacy Manager Saint Gobain Italia e Armando Zambrano Presidente del Consiglio Nazionale degli Ingegneri. Le motivazioni della giuria nel riconoscimento del premio sono le seguenti:

Comfort invernale ma anche estivo, scelte sostenibili dei materiali ed efficienza energetica elevata per una struttura integrata nel territorio che testimonia e trasmette alle nuove generazioni una educazione diversa dell'abitare.

La scuola inaugurata il 19 settembre 2009, ha visto un investimento pari a 3 milioni di euro, i mq destinati all'area didattica sono pari a 1.900 oltre ai 330 mq destinati a refettorio ed a 5.300 per area ludica verde. Le aule destinate alla didattica sono pari a 9 per contenere potenzialmente oltre 250 alunni.

Le caratteristiche della scuola in termini di eco-sostenibilità ed efficienza energetica che sono valsi la classificazione energetica in classe "A" sono:

- impianto geotermico per il riscaldamento, la produzione di acqua calda sanitaria e il raffrescamento dell'edificio

- impianto fotovoltaico

- impianto di ventilazione meccanica controllata, che consente il ricircolo di aria all'interno dell'edificio

- tunnel tecnologico

«Si tratta di un'opera ideata dal Sindaco e dalla Giunta che mi hanno preceduta – commenta il Sindaco Monica Gibillini - il cui valore in termini di investimenti è risultato così importante da portarci non solo a proseguire sulla strada intrapresa ma anche a terminare i lavori necessari a rendere fruibile la struttura in tempo record considerato lo stato dell'arte che abbiamo trovato nel 2008, anche a costo di sforare il patto di stabilità, come poi ci siamo trovati costretti a fare.

Quando parlo di investimenti penso non solo alle risorse economiche, la scuola è costata circa 3 mln €, ma anche all'investimento sul futuro in termini di educazione al rispetto dell'ambiente, prima di chiedere ai privati investimenti in questo senso credo sia dovere della pubblica amministrazione dare il buon esempio.

Ecco allora che creare un luogo pubblico dove di educano le future generazioni valorizzando ciò che troviamo in natura è certamente un modo concreto ed efficace per promuovere un maggiore rispetto per l'ambiente che ci circonda.

Ho ritenuto doveroso candidare la scuola al concorso considerato il sacrificio e l'impegno della comunità di Bareggio e San Martino per realizzare la scuola, opera che un Comune delle nostre dimensioni può permettersi ogni 50 anni. Esprimo dunque a nome della cittadinanza tutta la soddisfazione per un premio così importante a cui la nostra Amministrazione aspirava, segno che le azioni intraprese in questi anni ci vengono riconosciute da diverse livelli istituzionali e associativi.

La targa in vetro che ci è stata consegnata – conclude il Sindaco Gibillini - verrà messa all'interno della Scuola Munari così da promuovere la consapevolezza di tutti coloro che possono godere della scuola, del suo valore ».


 

Articoli Correlati

<<  Aprile 2014  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
 
    
Banner
Rubriche

Expo 2015

ISTITUZIONI - A "Verso Expo 2015, lo sprint dei Comuni e dei territori" : Expo opportunità per valorizzare i Comuni e l'Altomilanese.

Legnano - Tanti spunti, tante riflessioni, tanti relatori -forse un po' troppi- al convegno organizzato da RisorseComuni "Verso Expo 2015, lo sprint dei Comuni e dei territori"...

ARCHIVIO 



EVIDENZA
Rubrica Segnaliamo

MUSICA - Chiusura venerdi 29 di "Il Grande Jazz... all'Università" più concerti per festeggiare il diciottesimo compleanno, con un pensiero ad Expo

Castellanza - Chiusura Venerdi 29 con Rita marcotulli e Antonio Zambrini in "Pianoforte Duo" di  "Il Grande Jazz... all'Università" . Assesempione ha seguito , come sempre, anche questa edizione. Clicca sui link attivi.
Venerdi 8 con Max De Aloe Quintet
Venerdi 15 Jazz Live Sextet e Gegè Tellesforo
Venerdi 22 Marcella Carboni e Francesca Corria Venerdi 29 Rita Marcotulli e Antonio Zambrini concerto di chiusura...

ARCHIVIO 



PALIO DI
LEGNANO

Palio di Leganano

TEMPO LIBERO - Gli Artigiani del Borgo alla festa di primavera della contrada San Martino

Legnano - Gli Artigiani del Borgo saranno presenti con botteghe, laboratori e animazioni varie alla 16° edizione della festa di Primavera, organizzata dalla contrada San Martino...

ARCHIVIO 



ARTE
imgRubricaArte new

MOSTRE - "La città e la memoria - Opere di Giancarlo Ossola" a Castelletto Sopra Ticino

Castelletto Sopra Ticino - La mostra "La città e la memoria - Opere di Giancarlo Ossola" è il progetto promosso dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Castelletto Sopra Ticino in occasione della commemorazione dell'Anniversario della Liberazione...

ARCHIVIO 



INTERVISTE
& REC.

Interviste & Recensioni

CULTURA - Recensione del nuovo libro di Jonathan Littel "Tre studi di figure ai piedi di una crocifissione"

Milano - Perché Jonathan Littell sia interessato al trittico "Tre studi di figure ai piedi di una crocifissione" di Francis Bacon non lo dice apertamente nel suo volume da poco uscito...

ARCHIVIO 



RUOTE &
PEDALI

Ruote & Pedali

CICLISMO - A breve il 38° Giro del Trentino, tutti pronti per l'evento

Riva del Garda - Dopo la netta vittoria nel "Mzansi Tour", gara a tappe di 5 frazioni del circuito Uci Africa Tour grazie al 27enne sudafricano Jaques Janse Van Rensburg...

ARCHIVIO 



CRESCITA PERS.
Crescita Personale

TEMPO LIBERO - Percorso di poesia tattile per dare forma e parola alle vostre emozioni a Busto Arsizio

Busto Arsizio - La creta diviene lo strumento per dare valore al processo creativo e non al risultato estetico della creazione.

ARCHIVIO 



ENOGA-
STRONOMIA

Rubrica Enogastronomia

TURISMO - In linea col tema Expo il Giro del Gusto arriva nelle principali città Italiane

Milano - L'esposizione universale di Milano 2015 riveste un'importanza centrale per la Svizzera considerati gli stretti legami con l'Italia. Il tema portante di Expo 2015 «Nutrire il pianeta...

ARCHIVIO 



logoAssesempioneSM
English French German Italian Portuguese Russian Spanish
You Tubefacebooktwitterrss


ASSESEMPIONE.INFO - Direttore responsabile Enzo Mari - aut. trib. di Milano n.35 del 29/01/2009 - è possibile utilizzare materiali citando la fonte
Powered by Joomla!. Valid Xhtml valido CSS valido Sottoscrivi RSS.

Free visitor tracking, live stats, counter, conversions for Joomla, Wordpress, Drupal, Magento and Prestashop