Banner

Ultimo aggiornamento: 23.04.2014
youTubefacebooktwitterrss
English French German Italian Spanish



PrimoPiano (2178)

Nerviano - Soundtracks festival atto primo. Parte il 30 agosto 2013 a Nerviano in località Garbatola l'edizione 2013 della celebre rassegna sovracomunale di jazz e blues. Il primo show spetta
a alla cantante afroamericana Peaches Staten & Luca Giordano Band
Peaches Staten nasce a Doddsville nel delta del Mississippi, musicalmente cresce in quel di Chicago, dove ha condiviso la scena e registrato con i migliori bluesmen.
Ha una voce versatile che le garantisce ottime performances in tutto il panorama musicale a livello mondiale; suona egregiamente il Wash Board, dando un supporto ritmico incredibile alle sue esecuzioni e creando un impatto visivo che cattura il pubblico. Nel Maggio 2010 e' uscito il suo ultimo cd, live at Legends di Chicago (club di Buddy Guy).
Sul palco, Peaches offre uno show che spazia dal blues al soul/funk, supportata da una band di grande esperienza che valorizza la sua stupenda voce e personalissima presenza scenica.
Luca Giordano è uno dei più appassionati e competenti musicisti blues italiani della nuova generazione E' stato ospite al Chicago Blues Festival 2006 insieme alla leggendaria band di Muddy Waters e si è esibito nei più importanti circoli blues, in numerosi festival e in alcuni dei più famosi locali Blues della Windy City come il Buddy Guy's Legends.
Collabora con diversi artisti di fama internazionale. In Italia è stato in tour con Shirley King, figlia del Re del Blues BB King, con Mr. Chris Cain, icona per tutti i chitarristi Blues, e con il grande sassofonista Sax Gordon Beadle. Attualmente viaggia tra gli States e l'Italia collaborando con numerosi musicisti nostrani e d'oltreoceano: Big Jack Johnson, Billy Branch, Bob Stroger, Bonnie Lee, Carlos Johnson, Les Getrex, Linsey Alexander, Peaches Staten, Matthew Skoller, Junior Watson, Enrico Crivellaro ed altri.

Remigio Pianu e Mattia FerliniLegnano - Mattia Ferlini, il giovane portacolori del team Versus già due volte campione d'Italia lo scorso anno, è salito due volte sul podio alle qualificazioni per gli Europei di lotta Grappling che si terranno il prossimo autunno. La prova, svoltasi a Milano, ha visto il pupillo del Maestro Remigio Pianu piazzarsi secondo nella categoria - 80 KG classe B e terzo nella difficilissima categoria + 76 KG Classe A, dove concorrono gli atleti di maggior esperienza e dove non esiste limite di peso. Ferlini così ha dovuto misurarsi con atleti molto al di sopra dei suoi 79 Kg, riuscendo comunque a conquistare la terza piazza.

Una prestazione che gli valsa anche il secondo posto a pari merito con altri atleti nella graduatoria per il miglior atleta della competizione. Addirittura Ferlini, pur avendo gareggiato da solo, porta la Versus al quinto posto nella classifica a squadre, davanti a diversi team più blasonati e numerosi.

Ovviamente soddisfatto il suo preparatore Remigio Pianu, che considera la gara anche un interessante test nell'ottica della futura preparazione dell'atleta. "Abbiamo visto cosa va migliorato – ha commentato dopo la gara – e ci lavoreremo sopra".

Per sapere se tutto ciò sarà sufficiente per accedere alla rassegna continentale occorrerà però attendere il congresso mondiale ISKA (la storica federazione mondiale delle arti marziali) che si terrà a fine mese in Spagna. Li verrà deciso se agli Europei parteciperanno 1 o più atleti per categoria. Nel secondo caso Mattia diverrebbe automaticamente Azzurro.
La Redazione

code per mostre a Milanoluini cce1fLegnano - In 1032 hanno visitato la mostra "Bernardini Luini ed i suoi figl" nel weekend Pasquale, sfidando il previsto maltempo, facendo code muniti di ombrelli, al Palazzo Reale a Milano. Bernardino Luini ha realizzato il suo capolavoro massimo, proprio a Legnano, la famosa Pala che svetta imponente sul presbiterio della Basilica di San Magno, chiaramente non esposta a Palazzo Reale, a detta di Guido Sutermeister, lo studioso e storico d'arte al quale è stato dedicato il Museo Sutermeister. Ci gratifica sapere che al grande artista sia stata dedicata una mostra a Palazzo Reale da Arthemisia che ha organizzato anche Klimt e Kandinskij chiaramente più richieste. Ci gratifica e ci rende orgogliosi immaginare che sul nostro territorio, a volte non valorizzato in modo adeguato, è stata organizzata dallo studio Dondina Associati, una mostra sull'artista che consideriamo un po' nostro, dell'Asse del Sempione, avendo lasciato opere sia a Legnano, a Busto Arsizio, a Saronno, fino a Como e poi in Piemonte, a Vercelli in particolare. La mostra aperta il 10 aprile 2014 nelle sale di Palazzo Reale è  curata da Giovanni Agosti e Jacopo Stoppa, con l'allestimento di Piero Lissoni e l'immagine coordinata a cura dello Studio Dondina Associati.

luini dentro "BERNARDINO LUINI E I SUOI FIGLI" è un progetto promosso dal Comune di Milano-Cultura, organizzato da Palazzo Reale insieme alla Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici di Milano e al Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali dell'Università degli Studi di Milano e prodotto insieme a 24 ORE Cultura – Gruppo 24 ORE e Arthemisia Group, con il sostegno di Cosmit e Ford.

La mostra, ospitata nelle sale del piano nobile di Palazzo Reale e nella sala delle Cariatidi, racconta l'intero percorso dell'artista, dalle ricerche giovanili ai quadri della maturità, con un occhio costante, da un lato, al lavoro dei suoi contemporanei (Bramantino, Lorenzo Lotto, Andrea Solario, Giovanni Francesco Caroto, Cesare da Sesto e molti altri); dall'altro, alla traiettoria artistica dei figli di Luini, e in particolare del più piccolo Aurelio.

Il percorso espositivo presenta una selezione di 200 opere provenienti soprattutto dalle raccolte milanesi ma integrate da significativi prestiti europei e amermostra-Bernardino-Luini 5efebicani.
Il progetto, oltre ad essere la più grande retrospettiva mai dedicata a uno dei protagonisti dell'arte del Cinquecento in Lombardia, è anche una saga famigliare, quella di Bernardino e dei suoi figli appunto, che vivono in un contesto in cui l'attività artistica è un mestiere, con regole ben precise.

Nelle varie sezioni della mostra si puo' compiere una visita 'virtuale' nei luoghi che ospitano le opere inamovibili di Bernardino Luini, allo scopo di integrare il percorso dell'esposizione e offrire un quadro il più completo possibile del lavoro dell'artista, estendendo i confini della manifestazione ben al di là delle mura del Palazzo, compresa la Basilica di sam Magno.
Enzo Mari

VCO - SCR Piemonte incontrerà il 23 aprile p.v. la Provincia del Verbano Cusio Ossola per approfondire le ragioni che, al momento, non consentono di anticipare i tempi di apertura della Galleria Bocciol, tempi fissati, per quanto previsto dalla Legge, per il prossimo giugno.

Consapevoli delle difficoltà che hanno quotidianamente i cittadini, è compito degli Enti sul territorio e della Centrale di committenza regionale, garantire la sicurezza degli impianti e, al contempo, informare gli stessi sull'iter procedurale articolato che non si esaudsce con la realizzazione dell'opera, ma richiede le verifiche delle funzioni competenti: nel caso specifico. le verifiche da parte dei Vigili del Fuoco e dei Collaudatori non sono ancora concluse e gli adempimenti amministrativi a carico della Centrale di committenza e della Provincia sono in corso di perfezionamento.

Questi passaggi costituiscono parte integrante dell'opera e sono obbligatori per poter consegnare l'opera.

'Tutti gli enti devono fare la loro parte, comprendendo i disagi dei cittadini, ma anche spiegando loro che l'impegno reciproco. in relazione alla consegna di un'infrastruttura complessa come la variante di Omegna, oltre a valutare i tempi, non può prescindere dal rispetto degli obblighi di Legge e dalla garanzia della sicurezza e dell'effettiva agibilità dell'ora', dichiara Sergio Manto, direttore opere pubbliche di SCR Piemonte.
La Redazione

Arona - Il prossimo 25 aprile si potranno fare dei giretti in barca a vela grazie alla disponibilità dei volontari coordinati dalla Lega Navale, sezione di Arona.

L'occasione è la sesta edizione della manifestazione "Sentieri d'acqua sul Lago Maggiore", evento in cui le associazioni nautiche e sportive locali invitano il pubblico a salire a bordo per navigare in modo ecologico sulle acque del Lago Maggiore.
Tra gli stand allestiti sulla banchina di Corso Guglielmo Marconi ad Arona ci sarà il simulatore di vela su cui i bambini potranno salire per provare a governare una barca in tutta sicurezza. Si potranno anche avere informazioni sul Nordic Walking e sostenere i donatori di sangue allo stand dell'Avis. Tra le novità di questa edizione c'è la partecipazione degli Amici della Rocca, che racconteranno l'evoluzione e l'importanza del vecchio porto militare di Arona.
La Croce Rossa, i Vigili del Fuoco, i Sub e la Guardia Costiera Ausiliaria mostreranno come si svolgono le operazioni di salvamento in acqua con due simulazioni, alle 11 e alle 15 alle quali parteciperanno anche le unità cinofile. Per chi ama la vela a livello sportivo ci saranno le esibizioni della Classe 10 piedi con le loro barche autocostruite. A terra ci saranno gli speakers di Svariogroup a commentare le operazioni in acqua.
La manifestazione, coordinata dalla sezione di Arona della Lega Navale Italiana, si svolgerà dalle 10 alle 17 grazie alla collaborazione dei soci del Dormelletto Vela 84, della Società delle Regate di Belgirate, del Circolo Vela Lesa, del Circolo Nautico il Porticciolo e del Circolo Verbano Vela, che metteranno a disposizione le proprie barche e il proprio tempo. L'evento ha il patrocinio del comune di Arona e della provincia di Novara.
Chi volesse approfittare dell'occasione di guardare Arona dal Lago, a bordo di una barca a vela, potrà prenotarsi il giorno stesso della manifestazione presso lo stand della Lega Navale. In caso di pioggia l'evento sarà riproposto il primo maggio.
Info sulla manifestazione nel sito www.lniarona.it o sulla pagina facebook Lega Navale Arona www.facebook.com/lniarona
La Redazione

Vco - Il lungo weekend di Pasqua, anche con la pioggia,  si presta ad escursioni, visite fuori porta. Attenzione particolare le bellezze del VCO: Giardini, ville, arte a portata di mano nel Vco, alcune delle quali al coperto. Nel vicino Altomilanese, Escursione a Robecco sul Naviglio organizzata da Turismosempione, costola del Turismo di Assesempione.
La bella stagione, e le innumerevoli iniziative sul territorio sono solo alcune premesse per organizzare un lungo weekend di Pasqua tra Lago Maggiore, Lago di Mergozzo, Lago d'Orta e le verdi valli dell'Ossola. Ma anche sull'Altomilanese

Tra i molti suggerimenti, non si può non iniziare con le imperdibili visite ai giardini botanici del Lago Maggiore, sia quelli ospitati sulle Isole Borromee, sia il Parco di Villa Pallavicino a Stresa. Aperto anche il famoso parco botanico di Villa Taranto con i suoi oltre 16 ettari che comprendono circa 20.000 specie di particolare valenza botanica provenienti da ogni angolo del mondo. Dal 13 al 27 aprile spazio inoltre alla tradizionale Settimana del Tulipano. In questo periodo sono circa 80.000 le bulbose in fiore, fra le quali spiccano naturalmente i tulipani, ai quali viene riservata un'area del parco dove circa 24.000 bulbi suddivisi in oltre 65 varietà possono essere ammirati in un sinuoso e variopinto percorso. Il tulipano Introdotto in Europa a metà del 1500, il cui nome di timologia greca significa turbante, fu oggetto di una vera passione detta 'tulipanomania'. (info: www.villataranto.it).
Una visita d'obbligo la offrono anche i giardini dei Domini Borromeo sull'Isola Madre e sull'Isola Bella. Le Isole attraggono da sempre, con i loro tesori, un pubblico internazionale fatto anche di estimatori dell'arte pittorica. Infatti, nei palazzi dell'Isola Bella e dell'Isola Madre sono conservati oltre 2.000 dipinti. Si potranno ammirare anche i lavori di restauro conservativo di alcune zone del giardino dell'Isola Bella: l'atrio di Diana, la voliera prospiciente l'isola Madre, le due torri che ospitano rispettivamente il bookshop e la Caffetteria ed i grandi portici situati sul lato est dell'isola che congiungono la voliera alla torre dei Venti. Tutte le zone interessate dal restauro risalgono al XVII secolo (Info Isole Borromee: www.isoleborromee.it).
Nella splendida Stresa da non perdere anche una visita al Parco della Villa Pallavicino che si estende su un'area di 20 ettari tra viali fioriti, alberi secolari, un meraviglioso giardino botanico e moltissimi animali, anche esotici. Nei pressi della romantica cascina Filippina regali pavoni, liberi nei prati, si lasciano ammirare con le loro magnifiche code. Non mancano animali insoliti per queste latitudini quali il canguro, la lontra, la zebra, l'alpaka e, tra i volatili, il calao e i pappagalli. (www.parcozoopallavicino.it)
Un luogo ideale per una passeggiata tra il verde, a poca distanza dal lungolago aronese, è il Parco della Rocca Borromea, gioiello architettonico e paesaggistico che ha visto la nascita di San Carlo Borromeo. Il Parco in questo periodo è aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00 e il venerdì e il sabato sino alle 21.00. Nelle vicinanze del Parco è visitabile anche il "San Carlone", l'enorme statua dedicata al San Carlo invece, 35,10 metri totali (Info Ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica di Arona: +39 0322 243601).
La Pasqua nel Distretto Turistico dei Laghi coincide anche con meravigliosi percorsi artistici: dai Sacri Monti (da non perdere i tre siti Unesco del Sacro Monte di Orta, di Ghiffa e di Domodossola – info: www.sacrimonti.net) all'evento "Sentiero d'Arte" di Trarego Viggiona, sul Lago Maggiore. Il sentiero artistico, percorribile dal 18-19-20-21 aprile, propone una passeggiata per le vie del paese dove abitazioni, giardini e angoli suggestivi faranno da cornice a decine di opere di artisti italiani e stranieri: un'esperienza davvero unica e multisensoriale (info: www.prolocotraregoviggiona.it o +39 0323 797965).
Per quanto riguarda gli altri eventi in programma vi informiamo che si svolgerà sabato 19 aprile, il giorno prima di Pasqua, "Il Sabato del Villaggio" - Emozioni da Gustare, a Domodossola in Piazza Ciossi e Piazza Fontana. Degustazioni e mostra mercato dalle 8.30 alle 18.00 (www.emozionidagustare.it). Anche la Piazza San Vittore di Intra ospiterà il suo mercato sabato 19 aprile, tra artigianato, hobbystica, antiquariato e prodotti tipici (www.verbaniamilleventi.org).
Segnaliamo infine le aperture pasquali (dal 21 al 27 aprile) della Miniera d'Oro della Guia di Macugnaga: la miniera sarà visitabile con due ingressi la mattina (ore 10.00 e ore 11.30) e due ingressi al pomeriggio (ore 14.00 e ore 15.30). Per l'ingresso della Miniera è richiesto un minimo di 3 persone adulte (info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ). Il Museo Walser e lo Sportello Walser invece saranno aperti nei giorni 19-20-21-25-26-27 aprile e 1 maggio dalle ore 15.30 alle ore 17.30 (Info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ).
Dal 19 aprile infine, Santa Maria Maggiore ospiterà, presso la prestigiosa sede museale del Vecchio Municipio, la mostra "I grandi tornano a casa – opere vigezzine della donazione Giannoni di Novara". Grazie alla preziosa collaborazione dell'assessorato alla cultura del Comune di Novara, del complesso monumentale del Broletto e della Galleria Giannoni, la Valle Vigezzo potrà riabbracciare, seppur temporaneamente, 20 quadri della scuola pittorica facenti parte della collezione permanente del Broletto di Novara. Le opere esposte, alcune delle quali poco conosciute al grande pubblico, sono di altissimo profilo e rappresentano i nomi più grandi della pittura vigezzina: da C.G.Cavalli a Adolphe Monticelli, fino al Fornara e al Ciolina. Tutti i dipinti fanno parte della raccolta donata alla città di Novara dal collezionista Alfredo Giannoni e da allora esposti presso la prestigiosa sede del Broletto. L'inaugurazione della mostra si terrà sabato 19 aprile alle ore 17; l'esposizione rimarrà visitabile tutti i giorni fino al 4 maggio dalle 10 alle 12 e dalle 16.30 alle 19. A seguire l'apertura è prevista nei fine settimana fino al 2 giugno compreso, con i medesimi orari. Ingresso € 2.
Il Centro Culturale Vecchio Municipio sarà poi il fulcro degli appuntamenti pasquali: dal 19 aprile al 4 maggio, infatti, nell'ambito del ciclo di manifestazioni "Passio", organizzate su tutto il territorio del Novarese e del Verbano-Cusio-Ossola, la Sala Mandamentale accoglierà "Una storia di dolore, un racconto di amore: la Deposizione di Cristo", l'eccezionale scultura in legno realizzata dall'artista vigezzino Carlo Mattei. Nel centro della sala storica verrà allocata la scultura lignea di Carlo Mattei, intorno alla quale verranno allestite delle "tappe" che rappresentano gli strumenti della Passione. L'allestimento sarà visitabile gratuitamente tutti i giorni dalle ore 10 alle 12 e dalle 16.30 alle 19, fino al 4 maggio.
La Pasqua vedrà anche il gradito ritorno di uno degli appuntamenti più attesi dai piccoli visitatori di Santa Maria: il giorno di Pasquetta, lunedì 21 aprile, alle ore 10 torna infatti "S...cova l'ova". La centralissima Piazza Risorgimento ospiterà questo simpatico gioco per bimbi fino a 12 anni d'età, accompagnati dai genitori. Una vera e propria caccia al tesoro, alla ricerca delle uova nascoste in ogni angolo del borgo dai commercianti di Santa Maria Maggiore. I partecipanti avranno a disposizione 90 minuti per trovare il maggior numero di uova e alle 11.30 si procederà con le premiazioni. Un'occasione curiosa e divertente, anche per chi vorrà visitare per la prima volta – in modo assolutamente non convenzionale – la perla della Valle Vigezzo.

Sul portale www.distrettolaghi.it è online tutto ciò che serve per programmare al meglio un soggiorno di uno o più giorni tra i laghi e i monti di questo angolo estremo di Piemonte. Sono consultabili tutte le pubblicazioni di stampo turistico edite in ebook dal Distretto e, anche durante la permanenza, si potrà sempre fare riferimento ai servizi online dell'Azienda Turistica Locale (visitando il portale anche da smartphone, cliccando su http://m.distrettolaghi.mobi/) oppure agli uffici turistici, presenti nelle principali località di lago, collina e montagna.
Enzo Mari in collaborazione con il Distretto dei laghi

Ornavasso - Per l'edizione 2014 passeggiate nei cortili del centro storico tra antichi mestieri e prodotti tipici.

Nell'attesa ecco un anticipazione del programma:

Giovedì 1 Maggio 2014 - Ornavasso (Verbania-Piemonte-Lago Maggiore)
Dalle ore 9,30 alle 15,30

Passeggiata nei cortili del centro storico tra antichi mestieri e prodotti tipici

Iscrizione obbligatoria in P.zza Bianchetti e P.zza XXIV Maggio (i due percorsi - rosso e blu - toccano entrambi tutti i cortili, tutte le sagre ed i punti degustazione, in ordine inverso per ridurre i tempi di attesa).
Le iscrizioni si chiuderanno al raggiungimento dei 10 mila iscritti - A tutti gli iscritti bicchiere, porta-bicchiere in stoffa e piantina del percorso.
Adulti - euro 12,00 (ragazzi fino a 12 anni euro 6,00)
Famiglia : 2 adulti + 1 ragazzo fino a 12 anni euro 25,00 - 2 adulti + 2 ragazzi fino a 12 anni: euro 30,00
Al fine di garantire il buon funzionamento della festa l'accesso all'area cortili - degustazioni e spettacoli sarà consentito, come già nell'edizione 2012, solamente agli iscritti. Saranno previste aree a libero accesso ma senza degustazioni.

Nell'ambito della festa anche punti di degustazione e prodotti tipici.

In occasione del Decennale la manifestazione potenzierà l'area storica e culturale. Durante la sagra sarà attivo anche un servizio di trasporto con trenino turistico

Al Parco Giochi - punto di arrivo della Passeggiata
-ore 12,30 BANCHETTO CON PRODOTTI TIPICI LOCALI (non compreso nel costo del biglietto)

Al Parco Giochi di Ornavasso:
-ore 19,30: CENA DI CHIUSURA CON PRODOTTI TIPICI (non compreso nel costo del biglietto) a cura dell'Associazione Pro Loco di Ornavasso

Aree posteggio e servizi navetta: Zona industriale di Ornavasso / Posteggio Camper Gratuito -

L’iscrizione contribuisce alla raccolta fondi in favore delle associazioni – tutte le degustazioni sono offerte. Organizzazione a cura della Nuova Ornavasso - Associazione pro loco con gli enti e le associazioni del paese. Patrocinio del Comune di Ornavasso.

Per quanto riguarda gli antichi mestieri nel programma 2014:
la lavorazione dell'oro, l'antica farmacia, la lavorazione del sasso, la lencistra ovvero l'arte dei cestari (cavagn), l'alambicco, la lavorazione del latte e dei cereali, la lavorazione del legno, l'armaiolo, il fabbro...e tante scoperte lungo il percorso...

L'area enogastronomica nell'edizione 2014 sarà focalizzata sulla scoperta dei prodotti del territorio, come il pane e il pane nero, gli agrumi di Cannero, i formaggi ed i vini ossolani, le mele in frittella, il miele, la merenda del muratore, il caffè nel "pentolino", i salumi...e tante specialità gustose ed uniche.

Manifesto della mostraBusto Garolfo – L'Associazione "Circolo Fotografico Chiaroscuro", in collaborazione con il "Circolo Culturale Ricreativo" della Banca di Credito Cooperativo di Busto Garolfo e Buguggiate, propone quattro serate di approfondimento fotografico, in programma a partire dal 9 maggio 2014, con l'intento di diffondere la cultura artistica, e in particolar modo fotografica, sul territorio. Gli incontri si terranno presso la Sala Don Besana della BCC, in via Manzoni 50 a Busto Garolfo. Qui il volantino con i dettagli dell'iniziativa.

Info: http://www.cfchiaroscuro.net/?p=9285

 

VCO - Il 17° Salone del Libro, Autori ed Editori del Verbano Cusio Ossola presenta il tema dell'anno 2014: "Un'immersione nei libri d'acqua dolce..."

Questa diciassettesima edizione de La Fabbrica di Carta è per la Provincia, e per i partner con cui ha fin qui condiviso la strada di questo Salone del Libro degli Autori e degli Editori del VCO, un motivo di particolare soddisfazione. Riuscire – in un momento così complesso e incerto quale l'attuale – a ricreare a Villadossola un contenitore culturale, capace di proporre ogni giorno, per dodici date consecutive, appuntamenti di buon livello e di molteplice interesse, è già di per sé un risultato di cui gioire.
Per tagliare nuovamente questo traguardo, quest'anno – ancor più che nei precedenti – si è lavorato in squadra, estendendo e rafforzando collaborazioni, sfruttando in sinergia opportunità: come quella colta dall'Assessorato Provinciale alla Tutela Faunistica, che è riuscito ad agganciare una misura offerta dal Fondo Europeo per la Pesca, finalizzata alla promozione del patrimonio ittico di acqua dolce.
Un ambito di particolare rilievo ed evidente richiamo per il nostro territorio – in tutti i suoi aspetti di biodiversità e cultura materiale, natura e gastronomia – non ancora approfondito da La Fabbrica di Carta, che lo ha dunque scelto quale filo conduttore con cui intrecciare una rete di incontri, laboratori e mostre.
Il 'nocciolo' della manifestazione resterà la presentazione delle novità date alle stampe negli ultimi dodici mesi dagli editori e autori della nostra Provincia, che continua a confermare in questo ambito una sorprendente vitalità, con un focus che per quest'edizione punterà il suo obbiettivo sulla fauna ittica dei nostri laghi e dei nostri torrenti. Trote, coregoni, alborelle, persici, lucci, anguille e temoli saranno i protagonisti – insieme ai loro habitat – di tanti momenti interessanti, curiosi e saporiti, perché alcuni appuntamenti si accompagneranno ad assaggi a tema.
Un programma di eventi che avrà un'estensione fuori dai consueti spazi di Villadossola, dato che il cartellone predisposto dalla kermesse parallela - dal titolo Pesce dolce Pesce - prenderà forma in altri luoghi della Provincia, a partire da Villa Giulia a Pallanza, che ospiterà diversi iniziative rivolte ad adulti e bambini, con approdo all'Isola Pescatori, topos che nell'immaginario locale si lega alle storie, ai ricordi, ai saperi di un mondo in pericolo di estinzione, e che proprio per questo siamo chiamati a mantenere in vita.
La Fabbrica di Carta 2014 apre dunque una pagina su una parte importante della ricchezza culturale e naturalistica del VCO, ben consapevoli del significato che essa può e deve avere sul piano del richiamo turistico. Se vi è "un tempo per pescare e un altro per asciugare le reti", quello attuale non ci consente di tirare i remi in barca e farci trascinare dalla corrente, piuttosto ci spinge a un esercizio di tenacia, pazienza e strategia che fanno il talento di chi i pesci davvero li sa pigliare.

Qui di seguito il programma dettagliato della manifestazione:

GIOVEDI' 24 APRILE

SPAZIO INCONTRI
ORE 16.00: Presentazione del libro "Nemesis" di Donatella Fantoccoli editore Albatros, a cura dell'autore con la collaborazione di Manuela Bianchi.

ORE 17.00: Presentazione del libro "Setaccio" di Anna Mencarelli, La Memoria del Mondo libreria editrice. A cura del'editore, intervento dell'autrice.

ORE 18.00: Presentazione del libro "Semaforo rosso per i figli dei sogni" di Monica Margaroli, La Memoria del Mondo libreria editrice. A cura dell'autore con l'intervento dell'editore Tino Malini.

ORE 19.00: Presentazione del volume "I fiori dell'attimo" di Claudio Barna, Manmon edizioni. Con l'intervento di Claudio Zella Geddo.

LA PASTURA
ORE 21.00: Micro-conferenza sul tema "Gestione delle acque" con la presenza di Grossi Umberto e Azzini Mauro, a cura della FIPSAS.

SPAZIO INCONTRI
ORE 21.15: Presentazione del volume "Conoscere gli alberi della Valle Vigezzo" a cura di Marco De Ambrosis edizione Ultravox srl, relatore Roberto Paniz. A seguire presentazione del quotidiano di informazione gratuito "Ossola oggi" e il settimanale di informazione gratuito "L'Ossolano" a cura di Alessandro Cobianchi con la partecipazione di Uberto Gandolfi, Fabio Giacchetto e Marco De Ambrosis.

SPAZIO VIDEOPROIEZIONE
Dalle ore 16 alle ore 20 visione di filmati, documentari collegati al mondo della pesca.
ORE 20.00: Visione del film "PICCOLO MONDO ANTICO" – regia di Mario Soldati.

VENERDI' 25 APRILE

SPAZIO INCONTRI
ORE 16.00: Presentazione del libro "La linea Diaz" di Agostino Roncallo, Morlacchi Editore con la presenza dell'autore. Voci narranti: Cinzia Mupo e Alessandra Freschini.

ORE 17.00: Presentazione del libro "La corriera per Baceno" di Simone Merletti. Alberti Libraio Editore.

ORE 18.00: Presentazione del libro "Vite partigiane" a cura di Paolo De Toni, con la collaborazione di Maria Grazia Medali Presidente ANPI - Comitato Prov VCO.

LA PASTURA
ORE 21.00: Micro-conferenza sul tema "La Casa del lago: un museo da vedere e toccare, per fare con l'acqua e i suoi abitanti" con Chiara Signorini Direttrice de La Casa del lago - Il Baobab, l'albero della ricerca.

SPAZIO INCONTRI
ORE 21.15: Presentazione del libro "8.11.43" di Carlo Squizzi, La Pagina editore. Intervento a cura dell'Anpi di Villadossola.

SPAZIO VIDEOPROIEZIONE
Dalle ore 16 alle ore 20 visione di filmati, documentari collegati al mondo della pesca
ORE 20.00: Visione del film "Hotel Meina" – regia di Carlo Lizzani.

SABATO 26 APRILE

SPAZIO INCONTRI
ORE 15.00: Presentazione del libro "1978" di Alessio Paša, Meligrana Editore, con Carlo Pasquali.

ORE 16.00: Presentazione del libro "Fogli Volanti" di Margherita Cassani,
Cassani-Denti. Intervento a cura dell'autore e Danila Denti con intermezzi musicali di violino e pianoforte.

ORE 17.00: Presentazione della pubblicazione per tutti gli amanti degli animali "Vita da cani" di Alberta & Attilio Ardizzi, Acco Editore. Intervento dell'editore con la collaborazione del dott. Diego Manca.

ORE 18.00: Presentazione del romanzo "Scomparso" di Erminio Ferrari, Tararà Edizioni. Intervento a cura di Danila Tassinari.

ORE 19.00: Presentazione del libro "Ca' Noscte 2" di Giacomo Ramoni edito da Verbania Documenti a cura della Biblioteca del Comune di Cossogno con la partecipazione di Paola Giacoletti.

LA PASTURA
ORE 21.00: Micro-conferenza sul tema "Il lago: saperi e valori" con Claudio Vicari coordinatore de La Casa del lago - Il Baobab, l'albero della ricerca, Verbania.

SPAZIO INCONTRI
ORE 21.15: Presentazione del thriller di Mario Borgnis "Morte in un sorriso", ed. Il Rosso e il Blu. Relatore Giuseppe Possa. Interviene il Coro Amici della montagna.

SPAZIO VIDEOPROIEZIONE
Dalle ore 16 alle ore 20 visione di filmati, documentari collegati al mondo della pesca.

Ore 20.00: Visione del film "GRAND HOTEL EXCELSIOR" – regia di Castellano & Pipolo.

DOMENICA 27 APRILE

SPAZIO INCONTRI
ORE 15.30: BIBLIOLAB. Quando le nuove tecnologie entrano in biblioteca. Incontro con Maria Stella Rasetti, direttrice della Biblioteca "San Giorgio" di Pistoia. YouLab Pistoia, il nuovo Innovation Center e makerspace dentro la biblioteca, finanziato dal governo degli USA: tablets, stampanti 3D, computer, tavolette grafiche e tante diavolerie elettroniche per offrire agli utenti la possibilità di diventare protagonisti, e non semplici utilizzatori, delle nuove tecnologie.

ORE 17.00: Presentazione del volume "Mi arrabbio domani. Antologia dei miei ricordi dal Comprensorio VCO al Parco Nazionale Val Grande" di Franca Olmi Frigerio. Intervento a cura dell'autrice con la presenza di Maurizio
De Paoli.

ORE 18.00: Presentazione della rivista freepress "Ossola.it" di Riccardo Faggiana e C., edito da Mood snc. Intervento a cura dell'autore con la presenza di Claudio Zella Geddo e Giuseppe Possa.

ORE 19.00: Presentazione del libro "Un baule pieno di parole" di Adelaide di Palo, Acco editore.

LA PASTURA
ORE 21.00: Presentazione del libro "Un baule pieno di parole" di Adelaide di Palo, Acco editore.

SPAZIO INCONTRI
ORE 21.15: Presentazione del libro "I pesci dei grandi laghi prealpini" di Ettore Grimaldi di Alberti Libraio Editore. Presentazione a cura dell'autore.

SPAZIO VIDEOPROIEZIONE
Dalle ore 16 alle ore 20 visione di filmati, documentari collegati al mondo della pesca.
ORE 20.00: Visione del film "Venga a prendere un caffè da noi" – regia di Alberto Lattuada.

LUNEDI' 28 APRILE

SPAZIO INCONTRI
ORE 16.00: Presentazione del Progetto "Dal Premio Scaffale al Premio Omegna Giovani" a cura del Comune di Omegna. Interviene l'assessore Alessandro Buzio, il Presidente della Giuria del Premio letterario Giovanni
Cerutti, e la giura dei ragazzi del Premio Omegna Giovani anno 2013.

ORE 17.00: Presentazione del libro "Cinque racconti per capire" di Giuseppe Baviera, a seguire presentazione del volume "L'iguana blu" di Enrico Magistris – Acco Editore. A cura di Paolo Acco e Vincenzo Amato.

ORE 18.00: Presentazione del libro "Biodiversità in campo" Aa.Vv. a cura del Parco Nazionale Val Grande e della Società di Scienze Naturali del VCO. Intervento a cura di Cristina Movalli con la presenza di Ivan Guarducci Presidente Fondazione VCO e Pierleonardo Zaccheo Presidente del Parco Valgrande.

ORE 19.00: Presentazione dell'opera in due volumi "Resurrezione e reincarnazione" cristianesimo e induismo in dialogo sulle orme di Antonio Rosmini" di Don Xaviar Joseph Mulamootill, Edizioni Rosminiane Stresa. Oltre all'autore saranno presenti Mary Borri con il sindaco di Domodossola Mariano Cattrini, Annalisa Capuzzi e Silvana Pirazzi.

LA PASTURA
ORE 21.00: Micro-conferenza sul tema "Acquamondo: offerta didattica e gestione" relatore Carmen Visconti a cura di Valgrande Società Cooperativa nell'ambito della gestione di "Acquamondo" Museo dell'Acqua del Parco Nazionale Val Grande.

ORE 21.15: Presentazione del libro "Le barche del Lago Maggiore" di Francesco Rusconi Clerici, Tararà Edizioni. Presentazione a cura dell'autore con proiezione di immagini.

SPAZIO VIDEOPROIEZIONE
Dalle ore 16 alle ore 20 visione di filmati, documentari collegati al mondo della pesca.
Ore 20.00: Visione del film "Addio alle armi" diretto da Frank Borzage.

MARTEDI' 29 APRILE

SPAZIO INCONTRI
ORE 17.00: Presentazione della raccolta di 15 racconti genere noir ambientati sul lago "Ossessioni" di Andrea Marzola, Prospettiva Editrice Civitavecchia Roma.

ORE 18.00: Presentazione del volume "Villa del Pascià. Storia di una residenza leggendaria" di Massimiliano Cremona edito a cura del Comune di Oggebbio. Oltre all'autore saranno presenti il sindaco di Oggebbio Gisella Polli e Luisa Botta della Pro Oggebbio. Intervento teatrale di Cinzia Cirillo.

ORE 19.00: Presentazione del libro di Riccardo Milan "Un anno da Allapante" a cura dell'Associazione Culturale Artitalia. Saranno presenti, oltre all'autore, Moreno Bossone editore, Jacopo Fontaneto giornalista e critico gastronomico e Andrea Piccinno degustatore.

LA PASTURA
ORE 21.00: Micro-conferenza sul tema "I laghi alpini sentinelle dei cambiamenti climatici" relatore Dr.ssa Michela Rogora - a cura del CNR Istituto per lo Studio degli Ecosistemi di Verbania Pallanza.

SPAZIO INCONTRI
ORE 21.15: Presentazione del romanzo "Kerguelen il mistero della montagna in mezzo al mare" di Alberto Paleari, Monterosa Edizioni. Relatore Luigi Ranzani.

SPAZIO VIDEOPRODUZIONE
Dalle ore 16 alle ore 20 visione di filmati, documentari collegati al mondo della pesca.
Ore 20.00: Visione del film "Alla scoperta del Lago Maggiore: il lago tra i laghi" (Italia Svizzera) - Bertolli Studio Produzione.

MERCOLEDI' 30 APRILE

SPAZIO INCONTRI
ORE 17.00: L'Associazione Casa della Resistenza presenta "Io mi sono salvato. L'olocausto del lago Maggiore e gli anni dell'internamento in Svizzera (1943-1945)" di Aldo Toscano. Introduce Gianmaria Ottolini, Mauro
Begozzi, Sara Lorenzetti e Laura Toscano. Edizioni Interlinea.

ORE 18.00: Presentazione del libro "Tre ponti e un segreto" di Giorgio Borghini con la collaborazione degli ospiti dell'Opera Pia Dr. D. Uccelli. Presentazione a cura dell'autore.

LA PASTURA
ORE 21.00: Micro-conferenza sul tema "la pesca con la mosca" a
cura dell'Associazione Ossola Fly Team.

SPAZIO INCONTRI
ORE 21.15: Presentazione del volume "Storia di Premia" di Paolo Crosa Lenz. Intervento dell'autore con la collaborazione di Battista Beccaria, Massimo Gianoglio e Alessandro Zucca. Grossi Edizioni.

SPAZIO VIDEOPROIEZIONE
Dalle ore 16 alle ore 20 visione di filmati, documentari collegati al mondo della pesca.
Ore 20.00: Visione del film "Lago Maggiore: tesori sull'acqua" di Maurizio Amici.

GIOVEDI' 1 MAGGIO

ATTIVITA' ALL'APERTO
ORE 14.00: Lezioni di pesca per bambini e piccola gara sul torrente Ovesca organizzata dalla Sezione Provinciale Pescatori del VCO. A seguire al teatro la fabbrica omaggio per tutti i giovani pescatori intervenuti.
Le iscrizioni sono gratuite e dovranno pervenire entro il 26 aprile ai numeri 333 1709314 – 0324 54160 – 0324 51252.

SPAZIO ANIMAZIONE
ORE 16.00: Il pesce... in laboratorio «Non solo pesci nell'acqua» laboratorio
a cura di Casa del lago.
ORE 17.00: Il pesce... in laboratorio «Acqua e vita» laboratorio a cura di
Acquamondo.

SPAZIO INCONTRI
ORE 15.00: Presentazione del volume "Punto a capo. Voltare Pagina" di Nerino Luciano Cassetta, Europa edizioni. Intervento di Luana Bossi con la collaborazione dell'autore.

ORE 16.00: Presentazione del libro per ragazzi "La strega di Boscofatato" di Paolo Pietrini e Stefano Zecconi, Tararà Edizioni. Lettura di brani in compagnia degli autori.

ORE 17.00: Presentazione del libro "I ragazzi di Padre Valsesia" di Benito
Mazzi, edizioni Il Rosso e il Blu. Interventi di Teresio Valsesia e Mauro Locatelli. Presentazione della 5^ edizione del Premio internazionale Andrea Testore - Plinio Martini - Salviamo la Montagna.

ORE 18.00: Presentazione del libro "Ricette (anarchiche) tra Lago d'Orta. Maggiore e oltre" di Giorgio Rava, Tararà Edizioni. Presentazione a cura di Riccardo Milan, docente dell'Istituto Maggia e raffinato gourmand.

LA PASTURA
ORE 21.00: Micro-conferenza sul tema "Storia e valori dell'Associazione La
Riva" relatore Giancarlo Ghiardello - Associazione Pescatori Pallanzesi La Riva Onlus.

SPAZIO INCONTRI
ORE 21.15: Presentazione del libro "L'acqua gazosa – acque minerali e vita
montana (1863-2013) Bognanco" di Giancarlo Castellano e Paolo Volorio. Tararà Edizioni.

SPAZIO VIDEOPROIEZIONE
Dalle ore 16 alle ore 20 visione di filmati, documentari collegati al mondo della pesca.
ORE 20.00: Visione del film "Piccolo mondo antico" regia di Mario Soldati.

VENERDI' 2 MAGGIO

SPAZIO INCONTRI
ORE 16.00: Pr esen tazione del lib ro "Valnò s" di Marcoenrico Manoni, Giovane Golden Editore.

ORE 17.00: Presentazione del libro "Il Confine" Aa.Vv. - a cura del Progetto Teatro della Narrazione, Verbania con letture dei racconti di Marco Nifantani, Agostino Roncallo, Cinzia Mupo, Alessandra Freschini, Giovanni Za, Roberta Travaglini e Fabrizio Borsani.

ORE 18.00: Presentazione della pubblicazione "Mammiferi in punta di piedi. Studio e gestione degli ungulati del Parco" Aa.Vv. a cura del Parco Nazionale Val Grande, interviene il Direttore Tullio Bagnati. Proiezione a cura di Raffaele Marini.

ORE 19.00: Presentazione del libro "La ChimicaMaestra" didattica ella Chimica per futuri maestri, di R. Carpignano, G. Cerrato D. Lanfranco e T. Pera. Edito dall'Associazione "Il Baobab l'albero della ricerca". Intervento a cura degli autori.

LA PASTURA
ORE 21.00: Micro-conferenza sul tema "Strutture ittiogeniche - incubatoi" con i relatori Grossi Umberto ed il Dottor Pier Paolo Gibertoni, a cura della FIPSAS.

SPAZIO INCONTRI
ORE 21.15: Presentazione del romanzo "Il falsario sognatore. Un bohém ien di p rovincia" a cura dell'autore Benito Mazzi, edizioni Interlinea. Introduce Roberto Cicala.

SPAZIO VIDEOPROIEZIONE
Dalle ore 16 alle ore 20 visione di filmati, documentari collegati al mondo della pesca.
ORE 20.00: Visio ne del film "Grand hotel Excelsior" regia di Castellano & Pipolo.

SABATO 3 MAGGIO

SPAZIO ANIMAZIONE
ORE 16.00: Presentazione e animazione con il libro di fiabe: "Tra boschi, sogni e magie" realizzato presso la Cromografica Roma S.r.L. per il gruppo Editoriale l'Espresso S.p.A. di Patrizia Letizio. Dimostrazione di varie tecniche di disegno che vengono utilizzate per illustrare fumetti e libri per l'infanzia a cura dell'illustratrice Marianna Giacomelli.

ORE 18.00: Dimostrazione della sfilettatura del pesce con Marco Zonca della cooperativa pescatori Acquacultori Alto Verbano.

SPAZIO INCONTRI
ORE 15.00: Presentazione del libro "La coda del Basilisco" una ricerca su e giù per le vie della Val Grande, di Fabrizio Burlone. Intervento a cura dell'autore.

ORE 16.00: Presentazione del catalogo "Una Falce di Luna" di Gianvittorio Moro edito da GAM Mergozzo e del volume
"Storia del Monte Orfano e del Bosco di San Giovanni" di Alberto De Giuli. Presenta Annarosa Braganti, relatore Dott.
Luigi Codemo, interventi degli autori.

ORE 17.00: Presentazione del libro "Vallintrasche" Aa.Vv. a cura di F. Copiatti e C.A. Pisoni, presentazione a cura di Pietro Pisano.

ORE 18.00: Presentazione del romanzo "La Ruota" di Rino Romano, intervento a cura del prof. Claudio Zanotti.

ORE 19.00: Presentazione del libro "Ciao, adesso io vado" di Hartmann Ivanka, Edizioni Scenari. Introduzione a cura di Mirko Zullo con Fabrizio Darioli e Master Reiki.

LA PASTURA
ORE 21.00: Micro-conferenza sul tema "Cultura e coltura acquaponica: una buona pratica di sostenibilità" con Marco Parravicini a cura dell'Associazione Akuadulza.

SPAZIO INCONTRI
ORE 21.15: Presentazione del libro "A pesca in Ossola" di Michele Marziani, presenta Carlo Pasquali, Grossi Editore.

SALA TEATRO
ORE 20.30: "Le donne dei pescatori" racconto condotto da Alessandro Pisoni del Magazzino Storico Verbanese.

ORE 21.30: "Le donne del lago e della pesca" spettacolo di narrazione di e con Betty Colombo – Compagnia Teatrale Arteatro.

DOMENICA 4 MAGGIO

SPAZIO ANIMAZIONE
ORE 16.00: Spettacolo per bambini "Il pesciolino d'Oro" – l'Elefantino Bianco.

ORE 17.00: Premiazione concorso di disegno (bambini dai 3 anni) e concorso letterario (bambini dai 6 ai 10 anni) con Echino.

SPAZIO INCONTRI
ORE 15.00: Presentazione della "Riserva di pesca all'interno del Parco Naturale Veglia Devero" nata dalla collaborazione tra Ente Aree Protette dell'Ossola e F.I.P.S.A.S. per la tutela e valorizzazione delle specie trota fario e trota mediterranea, autoctone del Parco. Interventi a cura del direttore dell'Ente, Ivano De Negri e dell'ittiologo Pier Paolo Gibertoni.

ORE 16.00: Presentazione del libro di poesie "Le vertebre del tempo" di Piero Ranaudo, Interlinea Edizioni. Con l'autore, che leggerà alcuni testi, intervengono Franco Esposito e Ercole Pelizzone.

ORE 17.00: Presentazione del libro "Fabbrica di carta. I libri che raccontano l'Italia industriale" di Giuseppe Lupo e Giorgio Bigatti con gli autori.

ORE 18.00: Presentazione delle pubblicazioni "Chiamarlo amore non si può" e "Mi specchio in te" di Maria Giuliana Saletta. Casa editrice Mammeonline.

ORE 19.00: "Cultura per legittima difesa, l'associazione culturale LeGGittima Difesa si racconta". Un excursus del viaggio di questa giovane associazione, fondata e presieduta da Mirko Zullo, tra presentazioni di autori, flashmob, TV, concorsi, festival letterari, laboratori artistici e piccola casa editrice... Presenti: Mirko Zullo, Graziella Ridolfo e Mario Cavigioli.

LA PASTURA
ORE 21.00: Micro-conferenza sul tema "Cozze e vongole dalla Cina al Lago Maggiore" relatore Dr.ssa Nicoletta Riccardi - a cura del CNR Istituto per lo Studio degli Ecosistemi di Verbania Pallanza.

SPAZIO INCONTRI
ORE 21.15: Presentazione del libro "Nonno raccontami una storia" di Felino e Adriano Sarazzi, a cura della Fondazione Tami. Presenta Danila Tassinari, relatore Silvano Ragozza.

ORE 22.30: Buona notte a tutti con la presentazione del libro: "Il quaderno di Delfina. Storielle e filastrocche per la buonanotte" di Monica Delfina Morellini, presenta Danila Tassinari.

INOLTRE:
• ESPOSIZIONE DI TUTTE LE PUBBLICAZIONI DEGLI AUTORI ED EDITORI LOCALI CHE HANNO ADERITO ALLA MANIFESTAZIONE
• ESPOSIZIONE EDITORIALE NAZIONALE SUL TEMA DEL PESCE D'ACQUA DOLCE, CUCINA CON IL PESCE, ATTIVITà DELLA PESCA

IMOSTRE:
. "ITTIOFAUNA DEL VERBANO CUSIO OSSOLA" a cura dell'Ufficio Tutela Faunistica provinciale
. "PESCI CASALINGHI" di GIORGIO RAVA a cura del FORUM di Omegna
. "RADICI D'ACQUA" di FLORIANO NEGRI con GABRIELLA STRINO a cura del Parco della Fantasia Gianni Rodari di
Omegna
. "MEMORIE DI LAGO" di DONATELLA MORA
. "LE BARCHE DEL LAGO MAGGIORE" di Enzo Azzoni
. "ACQUA DOLCE" a cura del Gruppo Fotografico Ossolano La Cinefoto

Stand espositivi de:
• CNR ISTITUTO PER LO STUDIO DEGLI ECOSISTEMI
• ACQUAMONDO
• CASA DEL LAGO
• FIPSAS
• COOPERATIVA PESCATORI FRATELLI RUFFONI
• ASSOCIAZIONE LA RIVA ONLUS
• OSSOLA FLY TEAM

INIZIATIVE COLLEGATE AL PROGETTO FEP - Pesce Dolce Pesce
26 APRILE DOMENICA – Verbania Pallanza, Villa Giulia dalle ORE 14.00
"il pesce... e i bambini" pomeriggio di laboratori, incontri e visite guidate all'interno della mostra temporanea di Villa Giulia per far conoscere ai bambini il pesce d'acqua dolce anche...fritto a merenda.

26 APRILE DOMENICA – Omegna dalle ORE 20.00
"Il pesce....e IttiOrta" tavola rotonda sul Battello Valentina per parlare del progetto di CNR e FIPSAS "IttiOrta recuperare e valorizzare il Lago d'Orta".

27 APRILE LUNEDI – Verbania Pallanza, Villa Giulia dalle ORE 9.00
"il pesce...nelle parole e nei fatti" giornata di appuntamenti per parlare di pesce in ogni sua declinazione: scientifica, letteraria, gastronomica. Laboratori, dimostrazioni e ...degustazione guidata.

28 APRILE MARTEDI – Ornavasso dalle ORE 10.00
"Il pesce...seminato" semina di trote sul fiume Toce a cura dell'incubatoio Ossolana Acque con la partecipazione della scuola primaria e secondaria di primo grado di Ornavasso.

30 APRILE MERCOLEDI – Verbania Pallanza, Villa Rusconi Clerici dalle ore 20.00
"Il pesce... a cena" Serata enogastronomica legata alla cucina del pesce di lago organizzata dalla Condotta Lago Maggiore e Verbano di Slow Food.

2 MAGGIO VENERDI – Isola Pescatori dalle ore 10.00
"Il pesce... a spasso per l'isola" Visite guidate alla scoperta dell'antico borgo dei pescatori in compagnia di una guida che illustra la storia, la pesca e la vita sull'isola. Degustazione guidata. Evento su prenotazione fino ad esaurimento dei posti.

2 MAGGIO VENERDI – Lungolago di Verbania Suna dalle ore 18.30
"Il pesce... e l'aperitivo" Finger food, risotto di lago, vini del Consorzio Nebbioli Alto Piemonte, musica, mostre e libri per una sera ta diversa che vede come protagonista il pesce d'acqua dolce.

3 MAGGIO SABATO dalle 15:00 alle 18:00
"Il pesce... apre le porte di ..." pomeriggio di apertura straordinaria di laghetti sportivi con lezioni e gare di pesca per bambini. Apertura di incubatoi con visite guidate. Apertura CNR Istituto per lo Studio degli Ecosistemi, Acquamondo e Casa del Lago.

Milano - "A un anno da Expo, e in concomitanza con la tappa milanese del 'Lombardia Expo Tour' e la Festa delle Lombardia del 29 maggio, i palazzi simbolo della Regione, il grattacielo Pirelli e Palazzo Lombardia, si 'vestiranno' di Expo attraverso la realizzazione di installazioni di grande impatto visivo che rappresenteranno il logo dell'Esposizione Universale e le bandiere di tutti gli stati aderenti". Così spiega Regione Lombardia in una nota. Le installazioni, realizzate su vinile adesivo, rimovibile e microforato (vetrofanie), rivestiranno la parte centrale della facciata del Pirelli e il belvedere di Palazzo Lombardia fino alla fine di Expo 2015. "L'obiettivo - spiega la nota - è quello di accompagnare con una festa di colori e simboli non solo la città e la regione nel percorso di avvicinamento all'evento, ma anche e soprattutto quanti in questo anno vi transiteranno, creando un mosaico che unirà idealmente tutti gli Stati nel claim 'Nutrire il pianeta. Energia per la vita'". "Nell'ottica di una sempre maggiore razionalizzazione dei costi - conclude la nota -, per la prima volta la Regione ha pubblicato un 'avviso di manifestazione di interesse' per cercare uno sponsor/partner che contribuisca alle spese in cambio di visibilità sull'installazione stessa".

Milano - Quest'anno i milanesi per le vacanze scelgono il week-end lungo o la settimana tra Pasqua e 25 aprile. Per ora in meno sono orientati a sfruttare tutto il lungo periodo che porta fino al ponte del 1° maggio, ma c'è ancora tempo per programmare. Per chi parte la meta preferita è il mare: Mar Rosso e Grecia tra le più gettonate da chi prenota in agenzia. Ma c'è anche qualcuno che punta sulle Maldive. Tra le altre destinazioni vanno sempre bene le città d'arte e le capitali europee. La vacanza per chi parte dura circa una settimana. La spesa media va dai 500 ai 1.000 euro a testa, stabile rispetto allo scorso anno. Secondo gli operatori gli effetti della crisi quest'anno si sentono un po' meno con prenotazioni in lieve aumento. Si parte soprattutto in coppia e secondariamente in famiglia. Emerge da un'indagine della Camera di commercio di Milano sulle agenzie di viaggio milanesi ad aprile 2014. Sono oltre 2 mila le sedi di impresa lombarde attive come agenzie di viaggio, tour operator e servizi di prenotazione, circa una su sei in Italia, stabili rispetto a tre anni fa e impiegano quasi 9 mila addetti. Milano ne conta 1.115 (+2,4% rispetto al 2010) con 5.535 addetti, rappresenta il 46% regionale ed è seconda in Italia dopo Roma. Seguono Brescia con 280 (nona in Italia) e Bergamo con 216 (quindicesima). Tra le prime 20 italiane anche Varese e Monza. La crescita maggiore in tre anni tra le lombarde. A Cremona (+15,6%) e a Mantova (+11,1%). Emerge da un'elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro imprese anni 2013 e 2010. "La vacanza di Pasqua, che coincide quest'anno anche con i ponti - ha dichiarato Luigi Maderna, presidente Fiavet Lombardia (aderente a Confcommercio Milano) - registra un lieve aumento delle prenotazioni in agenzia. Nella scelta delle mete vince soprattutto la voglia di caldo e di mare. Le spiagge del vicino Mediterraneo o del Mar Rosso sono infatti tra le destinazioni più richieste così come le classiche capitali europee e le città d'arte. C'è sempre comunque un'attenzione al risparmio e nella scelta ci si orienta verso i pacchetti viaggio che offrono il miglior rapporto qualità-prezzo".

In crescita anche le previsioni di traffico per il periodo pasquale, complici i ponti ravvicinati del 25 aprile e del 1° maggio. Nel periodo dal 18 al 24 aprile si prevedono circa 600.000 passeggeri su entrambi gli aeroporti milanesi che fanno registrare un +27% rispetto alla Pasqua dello scorso anno. Il trend positivo di Malpensa, dovuto al notevole incremento del traffico leisure, si attesta a +33% con 410.000 passeggeri, mentre a Linate si prevedono 190.000 passeggeri con un +14%. Le giornate picco delle partenze dei milanesi sono venerdì 18 e giovedì 24 aprile entrambe con circa 45.000 passeggeri. In concomitanza alla vicinanza del ponte del 25 aprile anche il week successivo a Pasqua registra buoni risultati. Tra il 25 e il 28 aprile nei due scali di Milano transiteranno circa 350.000 passeggeri (+7%). Le giornate di picco sono il 25 aprile con 80.000 passeggeri, il 27 con 85.000 passeggeri e il 28 con 89.000 passeggeri. La giornata con più partenze si registra il 25 aprile con 42.000 passeggeri, mentre i rientri maggiori sono il 27 aprile con 47.000 passeggeri e il 28 con circa 50.000 passeggeri. Destinazioni Pasqua 2014. Le mete esotiche come Maldive e Caraibi rimangono tra le destinazioni preferite dai turisti, per chi sogna il mare ma non vuole allontanarsi troppo la scelta ricade su Spagna con le Canarie, Egitto e Turchia. Tutto esaurito per le città del Nord America: presi d'assalto i voli per New York e ottimi risultati anche con il Miami di American Airlines. Trend positivo anche per Tel Aviv, sempre più apprezzata per il mare e i divertimenti, così come per i collaudati Emirati Arabi, con Dubai e Abu Dhabi. Ottima anche l'offerta leisure per l'Africa: Capo Verde, Kenya, Tanzania, Madagascar e Mauritius, oltre a tutta l'Africa sub sahariana raggiungibile da Addis Abeba attraverso il network capillare di Ethiopian Airlines. Intramontabili le capitali europee come Parigi, Londra, Barcellona, Lisbona, Amsterdam e Madrid e sempre gettonate anche le città del Sud Italia come Napoli, Bari, Catania, Palermo e la Sardegna.

La Redazione

«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»
Pagina 1 di 156

Articoli Correlati

<<  Aprile 2014  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
 
    
Banner
Rubriche

Expo 2015

ISTITUZIONI - A "Verso Expo 2015, lo sprint dei Comuni e dei territori" : Expo opportunità per valorizzare i Comuni e l'Altomilanese.

Legnano - Tanti spunti, tante riflessioni, tanti relatori -forse un po' troppi- al convegno organizzato da RisorseComuni "Verso Expo 2015, lo sprint dei Comuni e dei territori"...

ARCHIVIO 



EVIDENZA
Rubrica Segnaliamo

MUSICA - Chiusura venerdi 29 di "Il Grande Jazz... all'Università" più concerti per festeggiare il diciottesimo compleanno, con un pensiero ad Expo

Castellanza - Chiusura Venerdi 29 con Rita marcotulli e Antonio Zambrini in "Pianoforte Duo" di  "Il Grande Jazz... all'Università" . Assesempione ha seguito , come sempre, anche questa edizione. Clicca sui link attivi.
Venerdi 8 con Max De Aloe Quintet
Venerdi 15 Jazz Live Sextet e Gegè Tellesforo
Venerdi 22 Marcella Carboni e Francesca Corria Venerdi 29 Rita Marcotulli e Antonio Zambrini concerto di chiusura...

ARCHIVIO 



PALIO DI
LEGNANO

Palio di Leganano

TEMPO LIBERO - Gli Artigiani del Borgo alla festa di primavera della contrada San Martino

Legnano - Gli Artigiani del Borgo saranno presenti con botteghe, laboratori e animazioni varie alla 16° edizione della festa di Primavera, organizzata dalla contrada San Martino...

ARCHIVIO 



ARTE
imgRubricaArte new

MOSTRE - "La città e la memoria - Opere di Giancarlo Ossola" a Castelletto Sopra Ticino

Castelletto Sopra Ticino - La mostra "La città e la memoria - Opere di Giancarlo Ossola" è il progetto promosso dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Castelletto Sopra Ticino in occasione della commemorazione dell'Anniversario della Liberazione...

ARCHIVIO 



INTERVISTE
& REC.

Interviste & Recensioni

CULTURA - Recensione del nuovo libro di Jonathan Littel "Tre studi di figure ai piedi di una crocifissione"

Milano - Perché Jonathan Littell sia interessato al trittico "Tre studi di figure ai piedi di una crocifissione" di Francis Bacon non lo dice apertamente nel suo volume da poco uscito...

ARCHIVIO 



RUOTE &
PEDALI

Ruote & Pedali

CICLISMO - A breve il 38° Giro del Trentino, tutti pronti per l'evento

Riva del Garda - Dopo la netta vittoria nel "Mzansi Tour", gara a tappe di 5 frazioni del circuito Uci Africa Tour grazie al 27enne sudafricano Jaques Janse Van Rensburg...

ARCHIVIO 



CRESCITA PERS.
Crescita Personale

TEMPO LIBERO - Percorso di poesia tattile per dare forma e parola alle vostre emozioni a Busto Arsizio

Busto Arsizio - La creta diviene lo strumento per dare valore al processo creativo e non al risultato estetico della creazione.

ARCHIVIO 



ENOGA-
STRONOMIA

Rubrica Enogastronomia

TURISMO - In linea col tema Expo il Giro del Gusto arriva nelle principali città Italiane

Milano - L'esposizione universale di Milano 2015 riveste un'importanza centrale per la Svizzera considerati gli stretti legami con l'Italia. Il tema portante di Expo 2015 «Nutrire il pianeta...

ARCHIVIO 



logoAssesempioneSM
English French German Italian Portuguese Russian Spanish
You Tubefacebooktwitterrss


ASSESEMPIONE.INFO - Direttore responsabile Enzo Mari - aut. trib. di Milano n.35 del 29/01/2009 - è possibile utilizzare materiali citando la fonte
Powered by Joomla!. Valid Xhtml valido CSS valido Sottoscrivi RSS.

Free visitor tracking, live stats, counter, conversions for Joomla, Wordpress, Drupal, Magento and Prestashop